10 dicembre, 2013

PERUGIA IN CAMMINO

dal 22 dicembre 2013 al 6 aprile 2014
PERUGIA, Centro di Cultura Contemporanea di Palazzo della Penna
Via Podiani, 11
PERUGIA IN CAMMINO
Storie che fanno la storia.
Mostra fotografica e documentaria a cura di Alberto Mori con la collaborazione di Luigi Petruzzellis

Nella società italiana si sono avvicendati numerosi, talvolta epocali, cambiamenti sociali, culturali, politici ma anche tecnologici e di costume. Alla luce di queste trasformazioni anche la realtà perugina è del tutto mutata e attraverso le immagini degli archivi privati dei cittadini, degli enti e delle aziende del territorio (che a partire dal mese di novembre 2012 hanno consegnato i propri ricordi presso i centri di raccolta dell’Archivio della Memoria Condivisa di Perugia), il pubblico avrà la possibilità di ripercorrere un suggestivo itinerario della memoria. “Perugia in cammino”, attraverso l’esposizione di fotografie, documenti, filmati e oggetti si pone come il completamento di un ciclo di mostre inerenti la città iniziato dall’Assessorato alla Cultura e Politiche Sociali del Comune di Perugia nel 2007, e costituisce al contempo il primo passo verso una più approfondita conoscenza e divulgazione di fatti, personaggi e luoghi che hanno fatto la storia, locale e nazionale, nella consapevolezza che solamente approfondendo la conoscenza delle proprie radici si può riuscire a immaginare in maniera adeguata il futuro.
L’Archivio della Memoria Condivisa di Perugia è un progetto promosso dall’Assessorato alla Cultura e Politiche Sociali del Comune di Perugia, in sinergia e collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Umbria.

Orario: aperto tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 20.00 (orario di chiusura della biglietteria)
chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il primo gennaio
aperture straordinarie: lunedì 23 e 30 dicembre, 6 gennaio, dalle 10.00 alle 20.00:

Info e biglietteria: tel.:075 5772416| U.O. Attività Culturali, Progetti Europei e Turismo Comune di Perugia


Nessun commento: