01 maggio, 2014

AGRARIA.ORG

 Carmelina Rotundo intervista,  alla 78° edizione della mostra dell' artiginato a Firenze,
                                                                                                       Marco Salvaterra che
 nel 2000 crea il sito internet di AGRARIA.ORG  volendo provare l’applicazione delle nuove tecnologie alla didattica per creare una specie di laboratorio sperimentale sull’istruzione agraria a distanza:
 un potente network scientifico on-line con il quale poter coinvolgere giovani tecnici per offrire un servizio unico al mondo dell’istruzione ed alle aziende del settore.
 
Un po’ alla volta il campo di interesse di agraria.org  si amplia  occupandosi, oltre che di estimo ed economia agraria (le discipline di docenza di Marco), anche di  tutti gli altri settori dell’agricoltura, di zootecnia, coltivazioni
 da sottolineare come i contenuti pubblicati siano frutto del lavoro di ricerca di moltissimi esperti dei vari settori : insegnanti, ricercatori di diverse università italiane, professionisti di comprovata esperienza e giovani tecnici che molto contribuiscono alla qualità e ricchezza dei contenuti riportati su (http://www.agraria.org/agraria/collaboratori.htm).
 Un Il fiore all' occhiello  è quello di aver coinvolto molti ex-studenti, alcuni ormai laureati e già inseriti nel mondo del lavoro. Questo, difatti, era proprio l’obiettivo iniziale:
 Nel tempo si sono aggiunti vari servizi:
 la Rivista quindicinale on-line  (www.rivistadiagraria.org), che dal 2005 si occupa di:
 agricoltura, zootecnia e ambiente che conta attualmente 32.000 iscritti alla newsletter; ha come obiettivo quello di contribuire a far conoscere anche agli operatori agricoli e al grande pubblico le novità nel mondo della ricerca scientifica applicata all'agricoltura.
A metà del 2008 nasce il Forum di Agraria.org (www.forumdiagraria.org) uno spazio virtuale dove una squadra di esperti dei vari settori risponde ai quesiti posti dagli utenti. In poco tempo la comunità che si incontra sul  forum si  allarga notevolmente, fino agli attuali 30.000 iscritti ed ai 60 i moderatori della singole sezioni.
Il 1° marzo 2013,
nasce l’Associazione di Agraria.org un gruppo di giovani laureati che collaborano con il network Agraria.org danno vita all’Associazione di Agraria.org. Le principali finalità sono:
- incrementare e diffondere le conoscenze riguardanti pratiche agricole ed agro-alimentari sia a scopo amatoriale che professionale;
- diffondere conoscenze di specifici ambiti agro-forestali anche a non esperti del settore.
- favorire l’inserimento nel modo del lavoro di giovani diplomati e laureati nel settore agrario e veterinario;

L’associazione conta molto inoltre sulla vasta diffusione del Network di Agraria.org, al quale si appoggia e del quale fa parte integrante.
Appena un anno di attività che vede attivarsi dell’Associazione per l' organizzazione di incontri ed eventi destinati ai propri soci, tra cui: DE-GUSTA Vino (prima e seconda edizione), visite guidate ad aziende agricole, corso ed uscite in campagna di riconoscimento erbe spontanee commestibili, lezioni sulla birrificazione casalinga…; inoltre sono stati promossi numerosi incontri e ritrovi in varie parti d’Italia, allo scopo di approfondire le pratiche agricole ed i saperi agro-alimentari dei vari territori e consolidare le relazioni tra i soci che sono presenti su tutti il territorio nazionale.
L’Associazione ha curato inoltre la realizzazione di un
                    proprio notiziario, che prende il nome di TerrAmica di cui èpossibile sfogliare la versione on-line su (http://associazione.agraria.org/TerrAmica-num.-0-2014-Notiziario-Associazione-di-Agraria.org)

L' impegno di AGRARIA.ORG si protende verso altre realizzazioni:
  • Guida all'agriturismo in Italia (http://agriturismo.agraria.org/)
  • Catalogo degli allevatori, con più di 8.000 allevamenti presenti e più di 100.000 visitatori mensili (http://allevamenti.agraria.org/)
  • Catalogo delle aziende agricole (destinato a favorire la Filiera corta) , con più di 5.000 aziende iscritte (http://aziende.agraria.org/)
  • Catalogo dei professionisti in agricoltura (http://professioni.agraria.org/)
  • Versioni in inglese e spagnolo del sito (limitata alle razze italiane di animali domestici.)

(Marco Salvaterra, nato a Pinzolo (TN) laureato in Scienze Agrarie all’Università di Bologna  insegna dal 1995 all’Istituto tecnico agrario di Firenze,)

Nessun commento: