06 giugno, 2014

II kimono «rivisitati» dagli stilisti fiorentini

Per il 50° anniversario del gemellaggio tra Firenze e Kyoto, il Cortile dell’Ammannati di Palazzo Pitti ospita sabato 7 giugno alle 7 il progetto «Evoluzioni ed emozioni», sfilata di moda di quasi quaranta kimono giapponesi «rivisitati». Alcuni stilisti fiorentini e giapponesi sono stati scelti per collaborare insieme alla realizzazione di una nuova tipologia di abiti. I due elementi che daranno vita a tutto ciò sono: i tradizionali Kimono, indumenti dell’antica tradizione giapponese caratterizzati dalla loro impressionante elaborazione, bellezza e decorazione; e la nostra cultura odierna secondo la moda del momento.
La fusione di questi due elementi darà vita ad una nuovissima tipologia di abiti, sia per la donna che per l’uomo, le cui caratteristiche saranno appunto la raffinatezza ed eleganza dei tessuti e delle forme del Kimono  rivisitati secondo la nostra occidentale concezione di moda e di utilizzo per la vita quotidiana e anche per le occasioni e gli eventi importanti.
Gli abiti saranno realizzati sia da stilisti affermati che da sartorie che vorranno partecipare con i loro modelli e le loro idee. I prodotti finali verranno infine esibiti al pubblico durante una sfilata con l’accompagnamento musicale dal vivo di strumenti giapponesi.
 carmelina rotundo

Pubblicato su Toscana Oggi n. 22 del 08/06/2014

Nessun commento: