15 luglio, 2014

TEMPO SCADUTO: è stato, è e sarà solo un sogno


NON ABBIAMO ALTRE STRADE CHE QUELLE DELL' AMORE ..
  ricomincio a tornare indietro con la mente a ritrovare il sogno
 le immagini immediate  stese in appunti svanite.
. una ricostruzione tra lacrime  che però  vuole essere testimonianza di gratitudine  e
 presa di coscienza che appartengo ad una categoria sociale a cui non è " dovuta" giustizia!!
 Violenza quotidiane a cui  ci arrendiamo in partenza,  lettere morte di cose  rubate,
 l' accettazione di furti, omicidi , suicidi  simbolo di una decadenza sociale
  insinuante apparentemente leggera, leggera, ma profonda a minare la nostra libertà:
 viviamo in case dalle porte blindate con le inferriate alle finestre, non portiamo ad ornamento gioielli veri costruiamo armi per uccidere chi come noi ha due gambbe due occhi due mani   in una metamorfosi orrenda  ci richiudiiamo in noi stessi.. è capitato anche a me  dal coro si ripete più forte  coraggio  reagisci
 che strano  chi compie la violenza rimane impunito e chi la riceve soffre non siamo uguali di fronte alla giustizia  e non basteranno più guardie del corpo o  i nostri denari per proteggerci per ogni arma costruita propongo un nuovo banco una scuola ua istruzione per formare all amore ed al rispetto i cuori dei bimbi  e dell ebimbe
 allora non serviranno difese alcuna perchè saremo noi stessi  mossi al rispetto della libertà
i non fare agli altri ciò che non vorresti aver fatto a te ........ l il primo tittolo era stato inferno azzurro forse premonitore di quello che sarebbe successo?
  Maree di emozioni
inondanti irrefrenabili colorate di azzurri,
plasmate dalla felicità,
 profumate di mare,
accondiscendenti ai rosa
 di  tramonti


"vengo dall' India"
l' aquilone che ha fatto volare tutta la mattina lo sta riportando a terra
per mostrarmi come lo ha costruito.
un leggero incrociarsi di sguardi : occhi negli occhi!
" ti piace?"
 l' aquilone  è già tra le mie mani
"io devo ripartire "
è già nel gruppo dei 15..
il tempo di chiedergli:"
"Come ti chiami?"
In India il mio nome significa luna"
  il vento, il vento da ora li avrebbe portati insieme i nostri destini:
 desideri speranza..

 Avevo sempre sognato nella mia vita un aquilone e,
lui è venuto dall' India per regalarmene uno.
eMOZIONI DI SOLE DI SALE  è .
 la sabbia che scintilla sotto i piedi nudi

  Occhi azzurri grandi capelli biondi era venuta dal mare?
 lei, Anna Pascarella viene per ammirare il tramonto
 insieme cesare anna io  camminando incontro al sole quando gli azzuri si concedono ad amplessi di rosa recitando sonetti in romanesco perchè lei è discendente di quel Cesare Pascarella che  tanto onre  ha resoa questo genere letterario simpatico ironico.

uragani di emozioni linguaggi da ogni parte del mondo a fianco a fianco razze diverse per condividere il sole il mare la sabbia perchè è proprio vero che tute le stade conduconoa roma
 passan venditori di teli di mare con soli con stelle
  passan venditori  di vesti di ogni foggia e misura costumi cappeli a castello
 l' ombrello con gli orecchini mi affascina mi affascinano.
 ha una espressione proiprio solare il pinguino che ha la sciarpetta azzurra al collo,  e nel suo andare ha una palla ruotante formata da  tante foglie che nel vento fanno l' arcobaleno

 tempeste di emozioni ogni sera colorate di rosa indescrivibile bellezza
 grattachecca e pannocchie alla griglia
 passa il venditore di ciambelle e bomboloni le tien in con portamento regale  uno scatolone di cartone  ben protette ed incede sulla spiaggia con portamento regale
 tempeste di emozioni  e il mare regala conchiglie di rara bellezza
 e il vento pensieri leggeri e il sole calore alla mente e colore al cuore vivo l' immenso qu
ialla spiaggetta la pelle ambrata  mani cariche di conchiglie corrrendo nel vento con l' aquilone donatomi da luna e con negli occhi arcobaleni e tramonti
 trovando scritto sulla spiaggia buongiorno amore nel posto esatto dove il mare aveva tentato di  la  caduta nelle forrze dell' onde
 nel mare sul mare lasciando il corpo nell' onde sentendo sulla pelle la storia gloriosa di roma la caputt mundi conoscendo adalgisa
 angelica luna dall' India
 rocco  renato ecco  che i rosa mi penatrano dentro
 era successo tutto per colpa di un cestino pieno di pastelli che non davano adito a non usarli perchè dentro quel cestino c' era un appuntalapis. tutto per merito di un libro lo straordinario potere del pensiero positivo per uno studiolo di una casa apparsa per magia ad opera della bacchetta magica di una fata
 QUEGLI AZZURRI QUANDO ERANO UNA COSA SOLA CON IL SOLE ED IL SOLE ERA UNA COSA SOLA CON LA SABBIA QUANDO IL MIO CORPO ERA UNA COSA SOLA QUANDO SONO NOTA NELL' ARMONIA DOVE TUTTO ACCADE GIOIE E DOLORI FELICITà E DISPERAZIONE  A MIO FRATELLO CESARE PERCHè TROVI LA VIA DEL SOLE E CAPISCA QUESTO DONO MERAVIGLIOSO CHE è LA VITA BOMBOLONI CIAMBELLE COCCO FRESCO OGNI COSA CI VIENE DONATA PERCHè NOI ESSERI UMANI NE OSSIAMO GODERE ED A OGNI ALBA AVEVO LE MANI PIENE DI CONCHIGLIE


 Un attimo un atto di violenza e la magia è scaduta tutto  materialmente è scomparso nella realtà che ci attanaglia tutti i giorni  appartngo ad una categoria sociale a cui non è dovuta giustizia..ma nel mio cuore gratitudine ed ancora gratitudine per quella fata che  come è apparsa nella sua generosità è sparita    

Nessun commento: