12 luglio, 2014

La GEOTERMIA

Ti amo MAREMMA ,
                                        terra dove respiro la prima volta e dove torno  a" sprazzi"
 per godere dei  campi di girasoli e del ricordo della laguna..
                        questa volta il
foto di ELISA AMERENA
5 Luglio 2014  approdo
                             a MONTEROTONDO MARITTIMO (GR ), uno dei luoghi simbolo del turismo geotermico in Toscana:
                                          per il grande appuntamento: centrali aperte





 con l’atteso evento estivo al Parco delle Biancane Enel Green Power di Monterotondo Marittimo (Gr)












 storie del borace e dell' energia elettrica, di Ginori Conti e di Lardrell, dei Lorena.
.. in un intreccio di operosità e ricchezza, di ingegnose invenzioni!
La visita alla centrale, a cura dei tecnici Enel Green Power,
è alla scoperta del processo per cui,


 il calore contenuto nel cuore della terra, viene trasformato in energia elettrica;

  vapore- acqua- calore e raffreddamento in un ciclo ininterroto da più di 2 secoli,
gli arcobaleni nella vasca di raffreddamento l' utimo raggio di sole che le dipinge nella cascata di gocce, carezze di vento, vapore che mi riporta al respiro alla creazione.






 Entro per la prima volta in una dimensione nuova dove la terra respira con me:












 al Parco delle Biancane  concerto di Francesco  Baccini
con canzoni  che lasciano graffi nella mia anima perchè i testi li sento testimonianza di situazioni sociali per le quali non si è trovato una soluzione: droga, dissoccupazione, emarginazione: il palco è su uno scenario  di vapori e roccie.
Al termine dello spettacolo ritorno in centrale per
“Vapore e Sapore”, cena offerta da Enel Green Power con prodotti tipici della filiera geotermica, in quanto l' acqua viene riutilizzata per le coltivazioni e la produzione di salumi e prosciutti  e da poco èiniziata la produzione di birra-
Carezze di vento mi riportano al respiro;
la mezza luna ora è luminosa e i mari di girasoli  nascosti alla vista...
                           respiro di terra;
                                        il paesaggio ha preso
i contorni dei sogni
                                                        Carmelina Rotundo

 Sublime, metafisico, impressionante.
Complimenti carmelina
Lm

Nessun commento: