11 maggio, 2015

I GIRASOLI dal volume MERAVIGLIA

 Due interpretazioni per la poesia SINCERITA'  due artisti  qui è la volta di  ERMELLA  e 


MI ONORO
                      di poter essere il direttore di una testata come AGHI DI PINO perchè è un giornale puro che arriva diretto al cuore: i soci sono anche, spesso, scrittori e questo percorso alfabetico per i contenuti, ha per tutti noi costituito miniera di belle sorprese..... cosi per la lettera G.
La G
      mi ha riportato alla gioia, al giallo del sole, della luna, delle stelle, alla luce, al nostro percorso di essere umani permanentemente transitori, infinetisimamente piccoli eppur parte di una immensità, per la G che mi sono ricordata di un grande amore: quello per i girasoli che guarda caso sono gialli e si rivolgono sempre verso il sole, tendono per loro natura alla luce, ai girasoli piace proprio la luce!
Distese di girasoli li ho ritrovati in Maremma terra, dove io sono nata a Orbetello (luogo in cui per una ristrutturazione dell' ospedale non nascono più bambini e bambine in quanto le madri devon partorire a Grosseto );
girasoli li ho ritrovati ... a Badia a Settimo dove mi è stata concessa in dono la gioia della maternità con SARA e NADIA...
..... diretti verso la luce e tutto per colpa, per merito di una G ?.... non è finita qui,
la G richiama anche Giovani quell' età quando il coraggio ( qualcuno lo chiama incoscienza) ci appartiene, quando i sogni ci appaiono veri e la speranza ha i toni più rosei e che dire di giocare?::. non si cessa mai di giocare.....  a voi, cari lettori la parola, per altre scoperte volando e ritentando di volare come i Gabbiani ... ed ora scusatemi, ma devo proprio andare a "G"ustarmi un made in Italy buonissimo adatto all' estate il GELATO sempre per rimanere in G,
                                                        CARMELINA ROTUNDO

la poesia di Daniele Tempesti usa un tecnica originalissima provate a farla grande e poi a fare una fotocopia si rimpiccolisce non so ma Daniele è un genio le altre sono opera di
                               ERMELLA CINTELLI MOLTENI il nome è gia un  programma


Nessun commento: