13 ottobre, 2015

mostra cinesi


UNA MOSTRA BELLISSIMA RICCA DI SIGNIFICATI

una mostra coraggiosa  che lancia grandi messaggi,

messaggi universali che appartengono a tutta l' umanità senza distinzione di razza e colore  e lo fa con entusiasmo  con la forza delle nuove generazioni !

  Io mi sono sentita talmente coinvolta in questi messaggi che per ben 4 volte sono toRnata a rivedermela e sempre con persone amiche diffondendone cosi la conoscenza .

  Pur trovando in ogni opera esposta spunti e suggestioni particolari che dallo sguardo passavano al cuore

mi soffernerò su alcune opere:

  ROSE IN THE DAY AFTER TOMORROW

                                           il colore giallo delle rose è dice il colore dei poeti cosi' mi ci sono ritrovata anche

                                                                                            nelle drops di rugiada:

                                                      risvegliarsi ogni alba con gocce di vita  e respirar di vita ..

DAY ( a set of TWELVE)

                         MI è PIACIUTO MOLTISSIMO LO SCORRERE DEL TEMPO il poter soffermarsi sul ricordo attraverso numeri                                 memorizzare cosi fatti materiali attraverso numeri

                                               i numeri ricordi- ricordi numeri

                                                  parole numeri- numeri parole

 

 

NOON

  offre a chi lo guarda un senso di

                         RIPOSO DEL DOLCE NON FAR NIENTE   che però è IL MOMENTO MAGICO

dell' ESSERE CHE SI mette in sintonia con il creato tutto: cielo campagna, pagliaio che è giallo come il sole tutt' uno con il sole CHE ILLUMINA I CORPI DEL' UOMO E DELLA DONNA uniti dal consegnarsi con fiducia anche gli  animali sono in questo momento magico del riposo

LIMPID SCENARY

 capolavori che ho sempre rivisto

           CON L GIOIA NEL CUORE DI ESSERE FELICE

            QUEI COLORI QUEGLI SPAZI parlano al cuore attraverso  gli occhi  che ne scoprono spazi e colori  dove -quando il cielo si unisce alla terra

  RETURN TO LAND

                   RITORNO ALL' ORIGINE DELLA VITA CHE PER MIRACOLO Come in un sogno si genera,

la vita e quel mazzo di fiori che entra -esce dal sogno;

è miracolo d' amore atto di vita  in tutta la fragilità, basta poco per offenderla, ma anche in tutta la sua forza

il coraggio di osare di vivere nei colori e nei profumi dei fiori 

  STARS

è tra i miei preferiti

                              un uomo ed una donna fatti di fango immersi nel fango  hanno le braccia che si uniscono e sono diretti  verso IL CIELO

the PUBLIC  mi piace la dinamica prima isolati dispersi poi uniti a fornare la stella , la stella che è una bellissima

immagine, ma che non basta

GLI ESSERI UMANI RIUNITI NEL CERCHIO che è condivisione di conoscenze di

                         stare insieme per arricchirsi a vicenda tutti allo stesso piano non c'è il grande che sa tutto ci sono i saggi che condividono scambiano le loro idee  con gli altri  generazionie generazioni insieme nel cerchio  questa immagine  la sto usando moltissimo nei miei interventi anche in conferenze stampe  a dimostrazione che  non esitono barriere nella cultura insieme essere corpo unico ESSERI UMANI  che attraverso il dono delle vita possiamo testimoniare amore

                 NON ABBIAMO ALTRE STRADE CHE QUELLE DELL' AMORE

 razze e diversità culturali di fronte alla AMORE diventano espressione di modi diversi di rispettare la dignità della vita 

 CARMELINA ROTUNDO DEDICA ALLA STRAORDINARIA MOSTRA A FIRENZE  resta a disposizione per aggiungere altri elementi e per modifiche prima di pubblicare l' articolo  e mi fa piacere invitarvi  11 marzo so che ci sarà ua seconda inaugurazione eventualmente se pensate di usare  il mio scritto MI FAREBBE PIACERE

con la doppia  speranza

di vederti e

 

 11 marzo ore 17,30

sala Chostrini  via della Dogana

 retro Basilica di SAN MARCO   Firenze

  e naturalmente sarà graadita la pubblicità se non potessi prima

almeno per il brindisi 

 grazie  ci terrei  nel segno di una grande incontro con LA VOSTRA MOSTRA  da condividere ancora

 

Nessun commento: