27 dicembre, 2016

LA BELLEZZA FERITA NORCIA earthheartartquake

Quando  il NATALE è alle porte .....tutto e di più può accadere!

 L'evento esposizione:
                                                   LA BELLEZZA FERITA
 coinvolge e tocca le corde del cuore
facendo   conoscere la realtà dopo il sisma che, il 26 e 30 ottobre 2016  ha colpito la popolazione e il  grande  patrimonio culturale di NORCIA e del territorio circostante, evento che ha un valore aggiunto : creare una  sensibilizzare
 perché arrivino  contributi di restauro e di sostegno alle popolazioni colpite dal sisma.
Abituati  a vivere nella bellezza


  di un patrimonio culturale unico al mondo  spesso ci dimentichiamo del valore e del peso che le opere d' arte hanno nella nostra vita quotidiana, da quelle  a cui ricorriamo nella preghiera   affidandoci alle vie della fede,  a quelle che vediamo per diletto rinvigorendo la nostra gioia di vivere anelli di una catena giammai disgiunti  frutto di un passato in un
presente che è già futuro!
 Protezione Civile,



        il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, il Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio  Culturale, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell'Umbria,        insieme con l’Ufficio Beni Culturali dell’Archidiocesi di Spoleto-Norcia,
 hanno provveduto alla messa in sicurezza delle opere d’arte del territorio e alcuni di questi capolavori,  dal 23 dicembre  2016,
                     al 29 ottobre 2017 sono visibili  a  Siena e protette all’interno della “Cripta” sotto il Duomo e nel percorso del Santa Maria della Scala,


 capolavori, prima custoditi all’interno di basiliche, santuari e pievi del territorio. L'esposizione è resa unica e suggestiva dalla proezione   di una serie di video, concessi dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e da materiali fotografici di fotoreporter locali che permettono la visione delle fasi di recupero delle opere dopo il terremoto.
L’iniziativa, voluta dall' Archidiocesi di Spoleto-Norcia in collaborazione con la Soprintendenza dell’Umbria, è promossa dall’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Siena, dall’Opera della Metropolitana di Siena, è sostenuta dal Comune di Siena, con l’organizzazione di Opera-Civita ed è seguita dall' Abbazia San Miniato al Monte.




..........................................................dopo il "lavoro"




 tutti  i giornalisti  a recuperar energie e a dialogar confrontarsi in un arricchimento e scambio di idee sempre  in progress   attorno al desco al bar osteria BONELLI  come in una grotta......
 si ringraziano per le foto
SALVATORE LA SPINA e LOURDES FLORES
  e all' albero di NATALE
il  fantastico gruppo di giornalisti guidato da SALVATORE LA SPINA

OPERA LABORATORI FIORENTINI          CIVITA GROUP

Palazzo Pitti - Piazza Pitti, 1 - 50123 - Firenze,            
Ufficio Stampa - Firenze Musei
      destinato alla  PRIMA PAGINA  AUGURI  A TUTTI E TUTTE
 il successo ci aspetta !!!
                          La speranza rinasce dai capolavori della città di SAN BENEDETTO
info e booking
bellezzaferita@operalaboratori.com
0577 286300

Nessun commento: