22 gennaio, 2017

mistero e stupore

 Dono meraviglioso unico 
                        la vita?!


Ogni giorno miracoli :
la brina  che ancora ricopre l' intorno,
 lo sguardo rivolto a terra, il gattone che simpatico
 esce da sotto l' auto  per ricevere il mio buongiorno
    . ..
             1 sinfonia di  cinguetti
 mi porta ad alzare lo sguardo per
 restare incantata a rimirar stormi di uccellini
  che fanno a gara a posarsi
  sui rami spogli di due alberi grandi;
  nel pensiero e nel cuore
                 Cesare 
    che mi appare in tutta la sua semplicità:
 l' uscita presto a salutar prima di tutto
 ogni mattina, sul terrazzo,
         la sua ORTENSIA,
 quella meravigliosa ortensia che dal giorno
 in cui Cesare è partito per quei tso li chiamano
( ricoveri con cui la società si tutela da chi potrebbe ????
a dir la verità non li ho ancora capiti )
 quell' ortensia che si è lasciata andare fino a morire,
 poi fuori sui tetti dell macchine, Cesare mi raccontava,
 ad accarezzar i gatti...... 
  Son stormi di  UCCELLLINI  CINGUETTANTI
ad illuminare questa giornata
con gli occhi rivolti al cielo a
 ringraziar dei doni ricevuti nfiniti bellissimi:
  ogni parte del corpo protesa all' incontro verso i simili e
 a entrar in contatto con il creato tutto,
  meraviglia nella meraviglia:
 io parte di una immensità che è amore  e...
 nelle braccia di Dio mi abbandono  completamente,
  affidando a nostro sommo CREATORE
  Cesare perchè possa tornar a salutar le ortensie ........ 
  DONO la vita che ogni giorno ti offre la possibilità:
con  gli occhi, con la bocca, il naso, le mani :...
di vedere, di assaporare, di percepire profumi, 
di accarezzare, di muoverti con le gambe, nella libertà di girare il mondo
                che a tutti  appartiene
  dono meraviglioso la vita  troppo bello per
 riconoscere a qualcuno il diritto di usurparne la dignità,
 piccoli piccolissimi eppur parte di una immensità,
 permanentemente transitori eppur diretti verso l' eternità !
Buona giornata mio caro fratello .

Nessun commento: