23 febbraio, 2014

ALLEANZE PER UN NUOVO MODELLO AGRICOLO

  Sono appena uscita da FANTASIA
 forse sarà per l'energia sprigionatasi dal 32° convegno internazionale per l' agricoltura biodinamica:
                              ALLEANZE PER UN NUOVO MODELLO AGRICOLO:

                                                           piazza Santa Croce inondata dal sole
                                                         la facciata bianca, rosa e verde splendente
                                                           sta iniziando lo spettacolo:
                                        il teatro delle marionette antico spettacolo sempre moderno
                                                              di due artisti di strada;
 azzurra la notizia che mi giunge da Fiora la quale ha creato tre capi unici di abbigliamento
io che stavo cercando azzurri ed il punto luce:
 Dante, di lato alla splendente facciata, tutto racconterà in poesia al di là del tempo e dello spazio oltre
l' inferno, il purgatorio ed il paradiso: leather, souvenir, gloves; lo sguardo sale al cielo azzurro intenso arricchito da appena bambagie di nuvole bianche piccole, trasparenti dove la luce del sole gioca con quella del cielo: le marionette  si animano prima sul teatrino Tea-3-tte poi in piazza manovrati dall' uomo e la donna... è da un po' di tempo che mi capita di sognare, di sognare  ad occhi aperti:
                                                        goals il corpo nel sole
                                                                  cercando azzurri
 Onestà, apertura mentale, cooperazione, per un equilibrio interiore, armonia nel creato, essere unici irrepetibili eppur anelli di una catena giammai disgiunti fatti per volare nella certezza che:
                          non abbiamo altre strade che quelle dell' amore ,
 impegnarsi alleandosi scoprendo che il segreto della felicità forse è guardare il cielo 5 minuti al giorno , scoprire un fiore, meravigliarsi ancora ogni volta vedendo gli alberi, nonostante  l' asfalto innalzarsi al cielo;   educazione rispetto sono la più grande rivoluzione.
 Il pomeriggio
 la festa di carnevale l' incontro con Paola, l' approdo al suo studio tra il verde in una oasi di pace tra i rami degli alberi incastonata come gemma preziosa lei, Firenze : le bambole, i piatti, i bassorlievi,  i tavoli a mosaico, il pavone se non avessi tenuto gli occhi ben aperti  questo non si sarebbe mai avverato
 siamo in cammino e le cose ci aspettano per rivelarci la casualità o l' essenza della unione :
                                           piccoli eppur parte di una immensità !!!

Nessun commento: