02 giugno, 2017

ROBERTO MALQUORI



 UNIVERSI MULTIMEDIALI in cui siamo costantemente immersi per poter  potenziare il nostro senso critico?
 UNIVERSI  MULTIMEDIALI  incombendi in cui siamo costantemente  alla ricerca del nostro senso critico ?
 Esseri coscienti e incoscienti, partecipi e sudditi, sudditi e partecipi ?
Universi con cui quotidiadamente ci troviamo a fare i conti;
  divisi tra il nostro desiderio di conoscenza e sapere,  tra le nostre ispirazioni al "volo "  in un alternanza di altezze e bassezze a ritmi vertiginosi,
  psicologi- insegnanti -genitori -tutti impegnati a essere partecipi non sudditi ........ e gli artisti ?
 Gli artisti  che riescono a riunire diversità professionali e desideri di voli per proporre  strumenti critici che ci spingano ad "altezze ".. come
                ROBERTO MALQUORI,
   conosciuto per caso in ascensore al palazzo del PEGASO  in FIRENZE:
  è giunto prima per rispondere con "dolcezza" al gesto dell' accoglienza verso  i visitarori che oggi 1 giugno verranno a partecipare all' inaugurazione  della mostra:
                   DAGLI ANNI  ' 60  AD OGGI  ,
  insieme per  il percorso espositivo che si snoda da
                     ICONOSFERA  a CONTINUA
  in un susseguirsi di emozioni  che me lo fanno apprezzare  come persona amabile-  impegnato in prima linea  fin dagli anni '60 ad indagare universi multimediali:  dal magazine, al cinema, dal newspaper, alla tv, al comics, ai manifesti  pubblicitari del Cinema ( in modo particolare manifesti che rappresentano la "letteratura" del grande cinema)  per metterli dentro e fuori dal nostro cervello come in LABIRINTO decollage su carta che mi richiama il serpente la prima tentazione, dai nostri ricordi come
 CAVALLO A DONDOLO decollage su carta  opera a cui mi avvicino per scoprire che anche i nostri ricordi infantili sono contaminati dall' universo multimediale dalle notizie della guerra .... per poi tuffarmi nella sonorità-immagine di MUSIC AND COMICS decollage su tela  in  TV MUSIC  decollage su tela  o in  CINEMA sempre  decollage su tela........
 mi avvicino alle opere  per scoprire che le scritte anche quelle nelle "nuvolette"  sono tracciate  al contrario un vezzo leonardiano ? Un ulteriore tentativo di stimolar le menti a ragionare a .....
 grazie
grande ROBERTO MALQUORI
 Carmelina

Nessun commento: