31 ottobre, 2017

premiazione LA PERGOLA ARTE ottobre 2017

 la vita è azzurra perché vissuta tra cielo e mari




La vita è azzurra perché vissuta tra mari e cielo
 



Quante cose sono azzurre ?
il cielo e il mare
il mare e il cielo
specchio uno dell'altro
e azzurro è il vento che
viene e ritorna al cielo…,
Quante cose sono azzurre ?
La sincerità e la lealtà
La lealtà e la sincerità
specchio una dell'altra
e azzurra è la speranza
che viene e ritorna al Cielo.
Quante cose sono azzurre ?
I fiumi e i laghi
i laghi e i fiumi
azzurri che scorrono tra i verdi e nei verdi
e tra l'alba e il tramonto
tra il tramonto e l'alba
si racconta la nostra vita
sopra questa terra
sotto questo cielo e

 

 azzurra è questa serata, organizzata

 dalla PERGOLA ARTE

  vissuta nell’ amicizia nella cultura  
     

  insieme capaci di attraversar tempeste per costruire arcobaleni
GRANDE LILLY
con PETER 

SARA
 

PREMIO “LA PERGOLA”

(28 OTTOBRE 2017)

 

Un bel premio di poesia,

è sul palco la giuria,

mentre un organo si sente,

Lilly Brogi sorridente,

nella sala piena e attenta,

ad un ad uno li presenta:

Lilly Brogi emozionata,


con la giuria a lei affiancata,

or sul palco son premiati

poeti, artisti e letterati.

Una targa e un attestato

sono il premio consegnato

del concorso ai vincitori,

anche a chi viene da fuori;

ci son poi premi speciali,

belli assai come regali,

e poi ciò che salta all’occhio,


le sculture di Pinocchio:

son le belle statuette,

son di certo più di sette,

con la carta colorate,


ai più bravi destinate !

Legge il fine dicitore

con impegno e con ardore

rime e prose pubblicate

assai ben realizzate.

La poesia dolce e dolente

 è nel cuore e nella mente

di chi ha fatto del dolore

uno stimolo al suo cuore,

e sollievo va cercando,

sofferenza sua sfogando,

nello scrivere e poetare

per poterlo sopportare !

Tre artiste son premiate

alla pittura dedicate,

che nei quadri col colore

hanno messo tutto il cuore !

C’è chi fa volontariato

e agli altri si è donato;

c’è chi grazie a Dio rende

e le mani al cielo tende;

e chi al figlio rende omaggio

se ha intrapreso un triste viaggio !

Sono sensazioni nuove,

ognun ringrazia e si commuove,

sono tante suggestioni,

che poi suscitan emozioni;

nella sala c’è un sussurro,

perché il cielo è sempre azzurro,


ce lo dice Carmelina,

la poetessa fiorentina,

che infonde la speranza

suscitando vicinanza,

perché azzurro è anche il cuore

sulle strade
dell’Amore ! 












1 commento:

Giuseppe Tocchetti ha detto...

congratulazioni